Il brand è più di un nome, di un logo o di una campagna di comunicazione: è un viaggio, fatto di esperienze e sensazioni che si modificano nel tempo. Il brand è la promessa di rispettare certi valori, per ottenere in cambio la fiducia e l’affetto delle persone.

LinkedIn. Twitter. Instagram.
Couldn't connect with Twitter
Image Alt

Manifesto

Manifesto

Profilo

La nostra storia di consulenti indipendenti si sviluppa negli anni attraverso progetti di posizionamento strategico, brand identity, comunicazione di marca, marketing. Nasciamo per costruire, gestire la marca, dare innovazione alle strategie di branding in un’ottica di ampio respiro: per il valore economico, per l’internazionalizzazione, per l’inserimento in mercati in rapida trasformazione.

Abbiamo un piano di lavoro dinamico, poiché le esigenze e le caratteristiche dei nostri clienti sono differenti, oltre a presentare delle sfaccettature che rendono unico ogni progetto che affrontiamo.

Due tra i nostri pilastri metodologici sono: affiancare il top management o l’imprenditore per identificare la risposta più efficace alla singola necessità strategica e uno scrupoloso intervento di analisi per determinare gli asset valoriali su cui costruire quella differenza capace di tangibile vantaggio competitivo.

Per costruire delle strategie innovative, adottiamo un processo progressivo in cui il pensiero creativo genera delle idee e un’analisi critica le valida con attenzione. Abbiamo avuto l’opportunità di lavorare con aziende di grandi dimensioni orientate al futuro e con piccole imprese lungimiranti che desiderano affermare i propri brand.

 

Valori

Cliente

Esistiamo perché i nostri clienti ci danno fiducia. La ripaghiamo con piena dedizione, ascoltando le esigenze e comprendendo a fondo il business di riferimento per aiutare le imprese a svilupparsi.

Competenza

Crediamo che per intervenire su determinati argomenti specialistici si debbano possedere delle capacità. Chi viene incaricato di aiutare imprenditori e manager nella gestione del brand deve dimostrare preparazione e talento.

Cultura

Intesa come cultura del branding e, in senso più ampio, del progetto.
Curiamo ogni dettaglio e lavoriamo ogni giorno per migliorare l’esperienza delle persone con i brand.

Democraticità

Offriamo a tutti la possibilità di dotarsi una una brand identity professionale: anche le microimprese e le startup hanno per noi lo stesso valore. Per le associazioni nonprofit lavoriamo pro-bono per l’area strategica.

Efficienza

I tempi di presa in carico, sviluppo e finalizzazione dei progetti che seguiamo sono in genere molto brevi. Riusciamo a garantire, ad esempio, una nuova brand identity entro 6 settimane lavorative dal ricevimento dell’incarico vs. le 12 settimane lavorative che occorrono in media a una società specialistica del settore.

Etica

Esercitiamo la professione con disciplina e rispetto delle regole deontologiche.
In tutto quello che facciamo siamo sempre guidati da principi morali.

Consapevolezza dei costi

Adottiamo un approccio di contenimento costi e di lotta agli sprechi che ci consente di applicare dei costi letteralmente imbattibili nel settore della consulenza strategica di marca. Il nostro modello operativo – flessibile e dinamico, in base alle specifiche esigenze del cliente – mantiene alta la qualità e rende vantaggioso l’investimento.

Visione

Il nostro punto di osservazione segue pragmaticamente le necessità attuali ma è rivolto al futuro. Ogni decisione viene presa con l’idea di uno sviluppo del brand nel tempo.

Mission

«Sostenere le imprese, dalla startup alla società quotata, nella costruzione, nel potenziamento e nella protezione del brand, in tempi agili e con costi “snelli”».

Vision

«Aiutare le microimprese a diventare protagoniste, le PMI nelle strategie di crescita della marca, le grandi aziende a rafforzare la propria posizione nel mercato».

marchio


NON SOLO UN “LOGO” MA UN CONGEGNO CHE COMPRENDE ANCHE CODICI VERBALI, DISCENDENTI DIRETTI DEL PROCESSO DI POSIZIONAMENTO

Il nome “HeadForBrand” trae origine dall’unione del verbo inglese “to head for” [trad: dirigersi verso] con la parola “brand”. Racconta tacitamente qual è la nostra ragion d’essere: «Dirigersi verso il concetto manageriale di brand», nel senso di costruire, proteggere, potenziare, raccontare l’identità delle marche (grandi o piccole, indistintamente).
Questi contenuti di senso, oltre a rappresentare una dichiarazione d’intenti, sono in grado di identificare la proposta commerciale e agevolare la comunicazione, presentando anche alcune caratteristiche formali quali l’orecchiabilità e la coerenza con il discorso di marca.
Il logotipo “HeadForBrand”, a parte mantenere il rigore, le connotazioni e i codici cromatici pertinenti per l’area di mercato dove opera la marca, rivela il pensiero metodologico di essa attraverso l’uso dell’elemento segnico circolare che, combinato con lo speciale lettering di “A” e “N”, evoca, iconizzandola, una forma antropomorfa.
Figura che tratteggia metaforicamente il consumatore, del quale studiamo i codici comportamentali e su cui ci orientiamo negli studi ritenendo rappresenti la più importante risorsa valoriale per la marca.
Il pay-off «Build Difference» condensa il DNA della marca e rivolgendosi all’interlocutore lo esorta a costruire o sviluppare una differenza connotativa rilevante che, se ben gestita, è in grado di generare valore economico.