Il brand è più di un nome, di un logo o di una campagna di comunicazione: è un viaggio, fatto di esperienze e sensazioni che si modificano nel tempo. Il brand è la promessa di rispettare certi valori, per ottenere in cambio la fiducia e l’affetto delle persone.

LinkedIn. Twitter. Instagram.
Image Alt

InMyHead. Il Blog di HeadForBrand.

Degli elementi che compongono un marchio il più fragile da manipolare è senza dubbio il nome. È il primo contatto con l’esterno e dovrebbe inquadrare, o al limite evocare, sin da subito la proposta commerciale trasferendo con decisione l’essenza della marca. Succede, però, che molti potenziali brand nascano svincolati da un’idea di identità e posizionamento, relegando il nome

La vita del payoff è strana. Infatti pur essendo un elemento facoltativo all’interno del marchio ha un ruolo fondamentale per contribuire al suo successo. Il payoff è la frase che accompagna il “logo” in ogni sua comunicazione, o nella maggior parte di esse. È quella dicitura, conosciuta nel linguaggio comune anche come slogan (un termine, come vedremo, ambiguo),

Cosa ci fanno insieme il personaggio americano più trasgressivo del momento e una marca della provincia italiana dallo stile (fino a ieri) classico? È una domanda che chi ha più di trent'anni potrebbe porsi perché l'azienda mantovana in passato ha comunicato utilizzando Lorella Cuccarini e Anna Oxa: non proprio due testimonial dalle caratteristiche peccaminose. Anche, se subito dopo, c'era già stato